BLUSTAR: se Taranto dovesse perdere anche "questa voce di libertÓ"  dopo il Corriere del Giorno, noi tarantini dovremmo vergognarci pensando al popolo francese sceso in piazza per difendere la libertÓ di espressione.

Si mobilitino i nostri amministratori a difesa dei lavoratori di BLUSTAR e del diritto ad una informazione plurale dei tarantini

Taranto 19 gennaio '15