Carmine Carlucci presenterÓ il programma del premio CATALDIANUM 2016 del prossimo 7 maggio a palazzo Pantaleo.

Il Cataldianum fu istituito nel 1993 dal CQV su ispirazione di Mons GUGLIELMO MOTOLESE che per primo loá ricevette in un evento presso l'Ist Alberghiero di Leporano, e quest'anno con riferimento alle miracolose guarigioni operate dal Patrono di Taranto il CQV intende avviare una prima riflessione sulle PROSPETTIVE DELLA MEDICINA E SALUTE A TARANTO.

Una riflessione che ben si coniuga con il tema del convegno di domani dell'Associazione LA CITTA' CHE VOGLIAMO che avendo per tema L'universitÓ a Taranto, certamente pone un quesito: QUALE UNIVERSITA' A TARANTO?

Una domanda alla quale dovranno dare risposte non solo i due Rettori, autentici amici di Taranto, ma soprattutto la Regione e il Miur.

Il CQV auspica che partendo proprio dalle riflessioni e proposte di domani e di sabato si possa pervenire al tavolo per l'universitÓ convocato dal Prefetto sul quale dovrÓ essere sottoscritto un nuovo PATTO per il sistema universitario jonico.