Emozionante evento questa mattina alla Scuola Consiglio per ricordare i patrioti tarantini e, in particolare, NICOLA MIGNOGNA, sua madre ROSA TRONCONE e il valoroso garibaldino EGIDIO PIGNATELLI.

Dopo il saluto introduttivo del preside Salvatore Marzoe del Dir Sc ANGELO SCIALPI, in rappresentanza del Provveditore,che ha messo in evidenza i "valori" patriottici e costituzionali, con il coordinamento di Carmine Carlucci, i "protagonisti" della giornata sono stati:

-gli alunni della Galilei e della Consiglio che hanno presentato le loro ricerche sui palazzi che ospitano le due scuole, ma anche le figure dei patrioti tarantini;

- le studentesse del Q Ennio che hanno in particolare soffermato la loro attenzione sulle donne patriote e su ANNA ROSA TRONCONE, madre del tassello tarantino Nicola Mignogna che - hanno detto le studentesse- contribuž al mosaico Italia;

- gli studenti dell'Ist. Pacinotti che hanno presentato il garibaldino Egidio Pignatelli.

Straordinario l'intermezzo musicale curato dal Gruppo FOLK della Galilei con canti del repertorio tarantino.

A conclusione il prof Antonio Fornaro ha letto due poesie da lui composte in onore di Rosa Troncone e Egidio Pignatelli.

Sulle note dell'Inno di Mameli si Ť quindi formato un corteo di oltre 100 studenti che hanno portato due corone d'alloro con le quali hanno "adornato" le targhe su Palazzo Mignogna a ROSA TRONCONE (la targa Ť stata inaugurata da LUIGI e GAETANO PIGNATELLIpronipoti del Garibaldino Egidio) e sul Palazzo Pignatellia Egidio Pignatelli (la targa Ť stata inaugurata dai presidi Angelo Scialpi e Salvatore Marzo).