ááááááááááááááááááááááááááááááááááááááááááááááááááááááááááááááááááá

 

 

 

áááááá Le letture degli studenti - Andrea Teresa Carbotti dell'IC Viola e Cristian Conte, Francesca Rizzo, Giovanni D'Aprile del 13░ circ D. e Maria Conte dell'IC Pirandello - hanno animato ieri sera la MARATONA DI LETTURE nell'anniversario della nascita di Cesare Giulio Viola alla libreria Mandese su iniziativa del CQV.

Dopo l'introduzione di Carmine Carlucci, che ha illustrato il progetto del CQV finalizzato a leggere le opere di Viola coinvolgendo gli studenti sino al 3 ottobre '15 quando in un seminario di studi sarÓ inaugurata una targa in Corso Umberto 2, dove nacque il 28 novembre 1896 il grande scrittore tarantino, Nicola Mandese ha sottolineato l'impegno della libreria, una delle librerie storiche italiane, ha portato la testimonianza della famiglia ENRICO VIOLA, una testimonianza anche a nome del figlio del grande scrittore LUIGI che vive a Buenos Aires.

Antonio Fornaro ha commentato le letture degli studenti guidati da Annamaria La Neve e Mariangela Angelini.

Una bella serata di tarentinitÓ, ma anche un forte messaggio ai giovani di leggere, leggere, leggere. (foto di Titti Battista)