L'ufficio di presidenza del CQV, dopo la presentazione della proposta di Mozione BENI CULTURALI e autonomia dell'universitÓ di Taranto, ha deciso di "declinare tutte le tessere" del progetto scientifico, culturale e programmatico che deve portare all'istituzione dell'universitÓ di Taranto.

Una "declinazione" che sarÓ presentata sabato 24 ottobre ore 10,30 ( luogo da definire).

La scelta della data del 24 ottobre non Ŕ casuale dal momento che oltre al riferimento alle giornate del FAI, il 24 ottobre si ricorda CAPORETTO, una sconfitta ma anche l'inizio del "riscatto del nostro Paese".

 

L'autonomia dell'universitÓ di Taranto Ŕ e deve essere considerata e programmata come RISCATTO CULTURALE e RECUPERO DELL'IDENTITA' del territorio jonico, una identitÓ non fine a se stesso ma RISORSA per la Puglia e il Paese.

 

l'ufficio comunicazione CQV

Taranto 21 ottobre '20